pratika

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Homofobicus? No! Homosapiens!

Percorsi di prevenzione e contrasto del bullismo omofobico a scuola

Il Progetto, proposto dall’Associazione Pratika, finanziato dall’Amministrazione Provinciale di Arezzo,  con il contributo dell’Amministrazione Comunale di Arezzo - Assessorato Politiche Giovanili, con il coinvolgimento 15 classi degli Istituti Statali Superiori “Fossombroni” e “Piero della Francesca” ed il Liceo Scientifico “Francesco Redi” di Arezzo, con la collaborazione della sezione Aretina di PROTEO mira a ridurre il disagio di studenti e studentesse omosessuali e di abbassare il grado di violenza omofobica, psichica e fisica, nelle scuole oggetto dell’intervento.

 
Le azioni promosse tendono a prevenire la violenza ed il bullismo a scuola attraverso la diffusione di informazioni e conoscenze sull’argomento e aiutando gli insegnanti ad intervenire con strumenti opportuni ed efficaci. A tale scopo verranno organizzati:
 
  • Un percorso di formazione per operatori - Articolato in 5 incontri di 4 ore, il percorso è finalizzato alla conoscenza dei contenuti scientifici fondamentali necessari ad interventi di questo tipo, alle normative che regolano i comportamenti omofobici nella scuola, alla gestione non direttiva dei gruppi, alle tecniche di facilitazione, alle modalità operative per lavorare in ottica preventiva (stigmi legati al linguaggio, comportamenti acquisiti…).
  • Percorsi di formazione e sensibilizzazione in classe - ue operatori professionali durante 2 incontri di 2 ore per ogni classe coinvolta nel progetto,forniranno informazioni qualificate sull’identità sessuale, sui percorsi di riconoscimento del proprio orientamento, su eterosessualità ed omosessualità e sull’omofobia. Saranno inoltre realizzate “attivazioni” (giochi, test, case studies) per sperimentare e comprendere l’omofobia e ridurre la diffusione dello stigma sociale associato alla diversità. L’intervento sarà condotto attraverso l’utilizzo di materiali didattici già sperimentati (in altri contesti locali) e materiali informativi saranno lasciati alla classe per eventuali riflessioni successive.
  • Percorso di formazione e aggiornamento insegnanti - l modulo di informazione, sensibilizzazione e aggiornamento per gli insegnanti si pone l’obiettivo  di aumentare le conoscenze sul tema dell’orientamento sessuale e sulla diffusione del bullismo legato all’omofobia. Si prevedono quattro incontri di tre ore ciascuno, con docenti esperti ed un tutor. Il corso prevede la partecipazione di una ventina di insegnanti. Ai partecipanti saranno distribuiti materiali didattici da utilizzare a scuola e saranno fornite competenze per intervenire sia sul lato della prevenzione che su quello dell’intervento diretto nei casi di violenza.
  • Punto di ascolto - Un operatore/operatrice sarà disponibile per tre ore, con cadenza settimanale, all’ascolto e al sostegno individuali., raggiungibile sia telefonicamente che fisicamente presso l’Informagiovani. La presenza dell’operatore sarà anche l’occasione per distribuire materiale informativo e per fornire direttamente informazioni sui temi dell’orientamento sessuale e dell’omofobia.
 
Le iscrizioni ai corsi per operatori e per insegnanti possono essere effettuati compilando il modulo che potete scaricare da questa pagina ed inviandolo via fax al numero  0575 355966 - SCARICA MODULO
 
Tra le nostre pubblicazioni ti consigliamo:
 
 
 
 

Animazione

Malcom Knowles definisce una teoria andragogica come modello di processo in contrapposizione a quella per contenuti. Le principali distinzioni tra pedagogia e andragogia possono essere sintetizzati così...

Leggi tutto  

Partecipazione

Le slide dell'intervento di Gabriele Prati dal titolo Omofobia a scuola. Gabriele Prati psicologo, dottore di ricerca in Psicologia Sociale, dello Sviluppo e delle...
Leggi tutto  

Formazione

Se un impiego importante rispetto a questo metodo è quello applicato all'analisi di servizi partendo dai giudizi degli utenti su casi specifici e definiti di particolare interesse, il metodo...

Leggi tutto  

Orientamento

Immag iniamo di trovarci in un bar. Qui si racconta fra sconosciuti, o al massimo fra conoscenti. I contenuti riguardano qualcosa che si è visto in TV o si è letto sul giornale. Spesso i...
Leggi tutto  
You are here:
Mappa del sito - Contatti - FAQ - Privacy - Copyright - Feed Pratika