pratika

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

L’identità sessuale a scuola: presentazione presso la Camera dei Deputati

L'identità sessuale a scuolaMercoledì 13 gennaio 2010 alle ore 18.00 presso la sala delle Colonne di Palazzo Marini (Roma, via Poli 19) si svolgerà la presentazione di L’identità sessuale a scuola. Educare la diversità e prevenire l’omofobia, il volume edito da Liguori e curato da Federico Batini e Barbara Santoni, con numerosi interventi di studiosi italiani tra cui Luca Pietrantoni, Gabriele Prati, Davide Dèttore e Antonella Montano. Parteciperanno alla presentazione gli Onorevoli Anna Paola Concia e Donella Mattesini, lo scrittore Franco Buffoni e i curatori del volume Federico Batini e Barbara Santoni.

L’identità sessuale a scuola, edito da Liguori tratta del tema dell’omofobia e della diversità sessuale in ambito scolastico, presentato presso la Camera dei Deputati.

Insieme ai curatori del volume gli Onorevoli Anna Paola Concia e Donella Mattesini e lo scrittore Franco Buffoni

L'identità sessuale a scuolaMercoledì 13 gennaio 2010 alle ore 18.00 presso la sala delle Colonne di Palazzo Marini (Roma, via Poli 19) si svolgerà la presentazione di L’identità sessuale a scuola. Educare la diversità e prevenire l’omofobia, il volume edito da Liguori e curato da Federico Batini e Barbara Santoni, con numerosi interventi di studiosi italiani tra cui Luca Pietrantoni, Gabriele Prati, Davide Dèttore e Antonella Montano. Parteciperanno alla presentazione gli Onorevoli Anna Paola Concia e Donella Mattesini, lo scrittore Franco Buffoni e i curatori del volume Federico Batini e Barbara Santoni.

L’identità sessuale a scuola. Educare alla diversità e prevenire l’omofobia

c01La diversità non è soltanto quella culturale o di provenienza geografica. Come ci si può comportare quando uno studente viene chiamato “finocchio” e preso in giro per il suo orientamento sessuale? Come affrontare l’argomento dell’identità sessuale in classe? Omosessualità e transessualismo stanno diventando sempre più visibili all’interno della nostra società. Gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado discutono di questi argomenti sempre più spesso e cominciano a formare le loro opinioni e atteggiamenti in proposito. Parallelamente a una diffusione di informazioni distorte e parziali da parte dei media cresce la curiosità ma anche l’intolleranza verso le diversità sessuali e i casi di bullismo omofobico nei contesti scolastici, con conseguenze anche gravissime per chi ne è fatto oggetto. Pregiudizi sessuali e stereotipi di genere sono così diffusi nella nostra società che spesso insegnanti ed educatori sono a loro volta disinformati e impreparati ad affrontare questi temi. Questo volume raccoglie per la prima volta in Italia contributi scientifici da parte di professionisti impegnati in vari ambiti (clinico, sociale, pedagogico) su questi argomenti per dare una risposta a queste domande e fornire agli insegnanti strumenti teorici, metodi, attività e pratiche di intervento per la prevenzione del bullismo omofobico e l’educazione alle diversità sessuali.   

Per poter partecipare alla presentazione è necessario confermare la propria presenza entro e non oltre le ore 16 di lunedì 11 gennaio 2010 fornendo nome e cognome, scrivendo a info@pratika.net o telefonando allo 0575 380468. Nel caso di giornalisti con macchine fotografiche o telecamere è necessario indicare anche i dati anagrafici (luogo e data di nascita).

Per accedere alla sala è obbligatorio, per gli uomini, indossare la giacca e per tutti è necessario esibire un documento di riconoscimento valido.

I curatori del volume

c02Federico Batini, ricercatore all'Università di Perugia e fondatore della metodologia dell'orientamento narrativo è direttore di Pratika (www.pratika.net) e di Nausika “Scuola di Narrazioni – Arturo Bandini” (www.narrazioni.it). Autore  di molti volumi su orientamento, educazione, formazione dirige la Rivista Lifelong lifewide learning ed è Presidente nazionale di COFIR (www.cofir.net). Autore di oltre 100 pubblicazioni, tra le ultime si segnalano: F. Batini, S. Giusti, P. Jedlowski, G. Mantovani, A. Smorti, L. Scarpa, 2009, Le storie siamo noi. Gestire le scelte e costruire la vita con le narrazioni, Napoli, Liguori; F. Batini, 2009, Questo libro è la tua storia, Lecce, Pensa Multimedia; F. Batini, S. Giusti, a cura di, 2009, Costruttori di storie (II ristampe 2009; II Convegno “Le storie siamo noi”); Lecce, Pensa Multimedia; F. Batini, M. D'Ambrosio, 2008, Riscrivere la dispersione. Scrittura e orientamento narrativo come prevenzione, Napoli, Liguori; F. Batini, S. Giusti, 2008, L'orientamento narrativo a scuola. Lavorare sulle competenze dalla scuola dell'infanzia all'educazione degli adulti, Trento, Erickson; F. Batini, 2008, L'isola sconosciuta, Lecce, Pensa Multimedia; F. Batini, A. Surian, 2008, Storientando, Lecce, Pensa Multimedia; F. Batini, G. Del Sarto, Raccontare storie. Politiche del lavoro e orientamento narrativo, Roma, Carocci; F. Batini, G. Del Sarto, M. Perchiazzi, 2007 (ristampa 2008), Raccontare le competenze, Massa, Transeuropa.

c03Barbara Santoni, psicologa e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale, vive e lavora a Firenze. Svolge attività clinica e di ricerca nell'ambito delle diversità sessuali ed è responsabile del Consultorio della Salute dell'associazione LGBT dell’IREOS di Firenze (www.ireos.org), dove da anni svolge attività di consulenza su tematiche inerenti l'identità sessuale e conduce gruppi di sostegno. Titolare di un contratto di insegnamento su “Transessualismo e riattribuzione chirurgica di sesso” all’interno dell'insegnamento di Psicologia e Psicopatologia del Comportamento sessuale presso la Facoltà di Psicologia dell'Università di Firenze. Ha elaborato e condotto svariati progetti nell'ambito della prevenzione al bullismo omofobico ed educazione alle diversità sessuali nelle scuole secondarie di primo e secondo grado della Toscana. Su questi temi ha elaborato 4 moduli per il Progetto Trio, portale di formazione a distanza della Regione Toscana. Tiene corsi sull'omosessualità e il transessualismo, specialmente in ambito scolastico.

Per informazioni e contatti:
Associazione Pratika: tel 0575 380468 o scrivere a info@pratika.net

Animazione

Quanti di noi, genitori, educatori, insegnanti, animatori, si sono sentiti fare questa domanda. Forse è passato molto tempo, ma ci sono ottime probabilità che la stessa domanda...

Leggi tutto  

Partecipazione

La partecipazione alla società ha inizio nel momento in cui il bambino viene al mondo, e si scopre capace di influenzare gli eventi con il pianto e con i gesti. Il grado e la natura di tale...

Leggi tutto  

Formazione

Il filo conduttore della collana “Comunità e persone” è il concetto di empowerment, inteso come l’insieme di conoscenze, di modalità relazionali, di competenze che permette a...
Leggi tutto  

Orientamento

La ricerca ha avuto lo scopo di monitorare la condizione degli studenti adulti all'università con l'obiettivo principale di ripensare e riprogettare la stessa didattica universitaria...
Leggi tutto  
You are here: Home Archivio
Mappa del sito - Contatti - FAQ - Privacy - Copyright - Feed Pratika